Pigne in corsa

Le emorragie nel cervello con l'aiuto di metodi popolari sono trattate, di regola, usando pigne. Poche persone sanno che l'abete rosso in questo caso non è meno utile ed efficace, soprattutto se si inizia la terapia in tempo. I coni di abete in ictus possono eliminare gradualmente gli effetti di un attacco, ripristinare le funzioni perdute del cervello e la mobilità degli arti.

Infusione di coni di abete

Puoi preparare la medicina in due modi: usando alcol e acqua.

Va notato che i guaritori popolari raccomandano il trattamento con pigne femminili, preferibilmente giovani. Le materie prime devono essere raccolte ai bordi dei rami, prestando attenzione alla presenza di ovuli tra le squame. Inoltre, è importante che i coni contengano almeno una piccola quantità di resina scura morbida.

Ricetta di tintura per l'acqua:

  1. Macinare i fianchi, le bucce di cipolla e i coni di abete rosso.
  2. Mescolare gli ingredienti in proporzioni 3: 2: 5 rispettivamente.
  3. Far bollire in 700 ml di acqua 10 cucchiai della materia prima ottenuta per 10 minuti.
  4. Coprire con un coperchio, avvolgere in una coperta spessa e insistere per 8-12 ore.
  5. Filtrare la soluzione, bere al posto dell'acqua per un giorno, ma non più di 1 litro al giorno.
  6. Continuare la terapia per circa 3 o 4 mesi.

Trattamento di un colpo con coni di abete

Spesso dopo un ictus, si osserva la paralisi degli arti e varie parti del corpo. Da questi problemi, l'infusione di alcolici aiuta a:

  1. Circa 250 g di giovani coni morbidi versano 500 ml di vodka.
  2. Agitare la miscela e lasciare riposare per 10 giorni, prima di riporre il contenitore in frigorifero.
  3. Filtrare la medicina.
  4. Sfrega le aree paralizzate due volte al giorno, eseguendo un massaggio intensivo per impastare.

Puoi migliorare l'effetto aggiungendo una ricezione interna dei coni di abete:

  1. Materie prime fresche (2-3 pezzi) Dovrebbero essere avvolte in un panno di cotone e schiacciate con un martello.
  2. Coni tagliuzzati in un bicchiere, versare con acqua bollente.
  3. trattamento con pigne

  4. Lasciare agire per mezz'ora, filtrare il rimedio, non scartare gli avanzi.
  5. Bere soluzione per tutto il giorno.

Il sedimento rimanente può essere usato ripetutamente, solo i coni insistenti avranno già 3 ore.

La procedura descritta è raccomandata per essere ripetuta fino a quando non saranno evidenti miglioramenti significativi nelle condizioni del paziente.

Prima di preparare i farmaci, è necessario assicurarsi che l'abete cresca in un'area ecologicamente pulita, poiché la resina ha la proprietà di assorbire sostanze velenose. Anche se raccogli i coni nei boschi, cerca di trovare un albero non vicino alla strada.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 6 = 7

Pigne in corsa

Le emorragie nel cervello con l'aiuto di metodi popolari sono trattate, di regola, usando pigne. Poche persone sanno che l'abete rosso in questo caso non è meno utile ed efficace, soprattutto se si inizia la terapia in tempo. I coni di abete in ictus possono eliminare gradualmente gli effetti di un attacco, ripristinare le funzioni perdute del cervello e la mobilità degli arti.

Infusione di coni di abete

Puoi preparare la medicina in due modi: usando alcol e acqua.

Va notato che i guaritori popolari raccomandano il trattamento con pigne femminili, preferibilmente giovani. Le materie prime devono essere raccolte ai bordi dei rami, prestando attenzione alla presenza di ovuli tra le squame. Inoltre, è importante che i coni contengano almeno una piccola quantità di resina scura morbida.

Ricetta di tintura per l'acqua:

  1. Macinare i fianchi, le bucce di cipolla e i coni di abete rosso.
  2. Mescolare gli ingredienti in proporzioni 3: 2: 5 rispettivamente.
  3. Far bollire in 700 ml di acqua 10 cucchiai della materia prima ottenuta per 10 minuti.
  4. Coprire con un coperchio, avvolgere in una coperta spessa e insistere per 8-12 ore.
  5. Filtrare la soluzione, bere al posto dell'acqua per un giorno, ma non più di 1 litro al giorno.
  6. Continuare la terapia per circa 3 o 4 mesi.

Trattamento di un colpo con coni di abete

Spesso dopo un ictus, si osserva la paralisi degli arti e varie parti del corpo. Da questi problemi, l'infusione di alcolici aiuta a:

  1. Circa 250 g di giovani coni morbidi versano 500 ml di vodka.
  2. Agitare la miscela e lasciare riposare per 10 giorni, prima di riporre il contenitore in frigorifero.
  3. Filtrare la medicina.
  4. Sfrega le aree paralizzate due volte al giorno, eseguendo un massaggio intensivo per impastare.

Puoi migliorare l'effetto aggiungendo una ricezione interna dei coni di abete:

  1. Materie prime fresche (2-3 pezzi) Dovrebbero essere avvolte in un panno di cotone e schiacciate con un martello.
  2. Coni tagliuzzati in un bicchiere, versare con acqua bollente.
  3. trattamento con pigne

  4. Lasciare agire per mezz'ora, filtrare il rimedio, non scartare gli avanzi.
  5. Bere soluzione per tutto il giorno.

Il sedimento rimanente può essere usato ripetutamente, solo i coni insistenti avranno già 3 ore.

La procedura descritta è raccomandata per essere ripetuta fino a quando non saranno evidenti miglioramenti significativi nelle condizioni del paziente.

Prima di preparare i farmaci, è necessario assicurarsi che l'abete cresca in un'area ecologicamente pulita, poiché la resina ha la proprietà di assorbire sostanze velenose. Anche se raccogli i coni nei boschi, cerca di trovare un albero non vicino alla strada.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

7 + 1 =