trattamento dell'ovaio policistico con rimedi popolari

Per trattare un disturbo ormonale che causa la PCOS (sindrome dell'ovaio policistico) è necessario se il paziente sta pianificando una gravidanza. Inoltre, la terapia ha lo scopo di eliminare l'acne, la secrezione eccessiva delle ghiandole sebacee, la seborrea, che causano molti problemi al paziente. Le donne che non pianificano bambini e soffrono di SCPN asintomatico di solito non ricevono cure.

Come curare l'ovaio policistico?

Ripristinare la funzione riproduttiva aiuta il trattamento nazionale delle ovaie policistiche in combinazione con la dieta e la terapia tradizionale. I rimedi popolari più efficaci:

  • tinture e compresse di erbe curative;
  • tamponi vaginali;
  • comprime.

Per migliorare la circolazione del sangue nella piccola pelvi e il miglioramento generale del corpo femminile, si raccomanda di praticare lo yoga.

Il medico curante dovrebbe sapere quali metodi non convenzionali di trattamento policistico si utilizzano.

fitoterapia

Tra le erbe "femminili" più efficaci vi sono la rhodiola a quattro membri (spazzolino rosso) e l'ortesi a un lato (utero boro).

Il pennello rosso ha proprietà adattogene, ringiovanisce il corpo, favorisce la guarigione di ferite e fratture, migliora l'immunità, migliora la funzione tiroidea, normalizza lo sfondo ormonale. La pianta ha un effetto antiandrogeno.

L'infusione di una spazzola rossa può essere fatta sull'acqua (un cucchiaio di erba di rhodiola su un bicchiere d'acqua bollente) o su alcool (per mezzo litro di vodka 85 g di materie prime). Prendi il farmaco tre volte al giorno su un cucchiaino. Quando il trattamento dell'ipertensione con questa pianta è controindicato.

L'utero bovino non influenza il livello degli androgeni, perché deve essere assunto in associazione con altri agenti. La tintura è fatta secondo la stessa ricetta di una spazzola rossa.

Trattamento efficace delle ovaie policistiche con erbe sotto forma di tasse. Decotto di equiseto, menta, rosa canina, radici di dente di leone e ortiche (su un cucchiaio di ogni erba per un bicchiere di acqua bollente) riduce il livello di ormoni maschili. Un effetto simile ha un'infusione di liquirizia e una peonia che sfugge (radice di Maryin), così come da Moloch Pallas.

Compresse e tamponi

Nel trattamento della PCOS, vengono utilizzate le mummie. In un prodotto riscaldato, portato ad una consistenza pastosa, un tampone di bendaggio viene inumidito, che viene poi iniettato nella vagina. Corso - 10 giorni. La mamma è controindicata durante le mestruazioni.

Efficace nella policistosi, un impacco che richiede 3 litri di acqua, un bicchiere di aceto, un cucchiaio di bicarbonato di sodio, un bicchiere di vodka. La soda si spegne con l'aceto, tutti gli ingredienti sono mescolati. Il tessuto immerso nella soluzione viene applicato all'addome inferiore. Corso - 3 settimane. Questo metodo è controindicato se il paziente ha un tumore.

omeopatia

Evitare le operazioni e l'assunzione prolungata di farmaci ormonali consente il trattamento dell'ovaio policistico delle ovaie.

Come sapete, in questa area della medicina tradizionale si usano solo droghe naturali e innocue.

Il più efficace tra i rimedi omeopatici nel trattamento della PCOS sono:

  • borace;
  • Hamamelis;
  • iodio;
  • Fosforo.

Il corso di trattamento di un medico omeopatico deve essere selezionato individualmente.

Dieta per ovaie policistiche

La cura dell'ovaio policistico, come qualsiasi altra malattia ormonale, è impossibile senza la conformità del paziente a una determinata dieta. La dieta di una donna dovrebbe aiutare a produrre gli ormoni giusti e ridurre l'eccesso di peso (se si osserva l'obesità).

I pazienti con PCOS devono utilizzare prodotti con un basso indice ipoglicemico (IG inferiore a 50). Questi sono:

  • lenticchie, segale, orzo;
  • pesce, carne, uova;
  • pane di segale;
  • fagioli;
  • yogurt, ricotta;
  • arachidi;
  • funghi;
  • dieta con ovaie policistiche

  • asparagi, cavoli;
  • pomodori, cetrioli;
  • mele, pere;
  • kiwi, ciliegia, fragola;
  • arance, pompelmi.

La nutrizione per le ovaie policistiche dovrebbe essere divisa - in piccole porzioni 5-7 volte al giorno.

Policistico quasi sempre accompagnato da violazioni del fegato, quindi è necessario ridurre il numero di grassi animali nella dieta, se possibile, rinunciare a grassi, prodotti affumicati, margarina, cibi fritti.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

3 + 6 =