Ogni mese è passato e il petto fa male

I mesi passano e il petto fa maleMolto spesso le ragazze fanno lamentele al ginecologo che sembrano aver avuto un mese di tempo, mentre il seno fa ancora male. In tali casi, la gravità della ghiandola mammaria e l'aumento della densità dei suoi tessuti possono essere dovuti, prima di tutto, ad un innalzamento del livello ematico dell'ormone estrogeno. Questo può accadere in diverse situazioni. Elenchiamo il più comune di loro per rispondere alla domanda sul motivo per cui le mestruazioni sono già finite, e il petto fa ancora male.

Il dolore al petto dopo il flusso mestruale è un segno di gravidanza?

Prima di tutto, va notato che nel corpo di una donna può verificarsi un aumento della concentrazione di estrogeni nel sangue dopo il concepimento. Inoltre, va detto che il seno stesso non diminuisce di volume e rimane leggermente gonfio, come nelle mestruazioni.

La mastopatia è la causa delle ghiandole mammarie dopo le mestruazioni

Spesso, i dottori, in quei casi in cui una donna ha avuto periodi e il seno si ammalano e bruciano, suggeriscono una tale violazione come la mastopatia.

Con esso, il tessuto ghiandolare diventa più denso, la ghiandola diventa acutamente dolorosa. La malattia si sviluppa su uno sfondo di squilibrio ormonale.

Come può il cambiamento dello sfondo ormonale portare al dolore toracico dopo le mestruazioni?

Quando il periodo di una ragazza è già passato e il torace continua a far male, è necessario escludere un fenomeno del genere come una violazione del background ormonale. A questo scopo, quando vedi un medico, viene prescritto un esame del sangue per gli ormoni. mesi finiti e il petto fa maleSolo dai suoi risultati è possibile giudicare la presenza o l'assenza di insufficienza ormonale. Una situazione simile non è rara per:

  • uso a lungo termine di farmaci ormonali;
  • comparsa di tumori;
  • infezioni sessuali;
  • infezioni al seno;
  • stress e sovraccarico.

Il più pericoloso dei motivi discussi sopra che il periodo mestruale è passato e il seno della donna è gonfio e dolorante può essere un processo oncologico.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

41 + = 51

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Ogni mese è passato e il petto fa male

I mesi passano e il petto fa maleMolto spesso le ragazze fanno lamentele al ginecologo che sembrano aver avuto un mese di tempo, mentre il seno fa ancora male. In tali casi, la gravità della ghiandola mammaria e l'aumento della densità dei suoi tessuti possono essere dovuti, prima di tutto, ad un innalzamento del livello ematico dell'ormone estrogeno. Questo può accadere in diverse situazioni. Elenchiamo il più comune di loro per rispondere alla domanda sul motivo per cui le mestruazioni sono già finite, e il petto fa ancora male.

Il dolore al petto dopo il flusso mestruale è un segno di gravidanza?

Prima di tutto, va notato che nel corpo di una donna può verificarsi un aumento della concentrazione di estrogeni nel sangue dopo il concepimento. Inoltre, va detto che il seno stesso non diminuisce di volume e rimane leggermente gonfio, come nelle mestruazioni.

La mastopatia è la causa delle ghiandole mammarie dopo le mestruazioni

Spesso, i dottori, in quei casi in cui una donna ha avuto periodi e il seno si ammalano e bruciano, suggeriscono una tale violazione come la mastopatia.

Con esso, il tessuto ghiandolare diventa più denso, la ghiandola diventa acutamente dolorosa. La malattia si sviluppa su uno sfondo di squilibrio ormonale.

Come può il cambiamento dello sfondo ormonale portare al dolore toracico dopo le mestruazioni?

Quando il periodo di una ragazza è già passato e il torace continua a far male, è necessario escludere un fenomeno del genere come una violazione del background ormonale. A questo scopo, quando vedi un medico, viene prescritto un esame del sangue per gli ormoni. mesi finiti e il petto fa maleSolo dai suoi risultati è possibile giudicare la presenza o l'assenza di insufficienza ormonale. Una situazione simile non è rara per:

  • uso a lungo termine di farmaci ormonali;
  • comparsa di tumori;
  • infezioni sessuali;
  • infezioni al seno;
  • stress e sovraccarico.

Il più pericoloso dei motivi discussi sopra che il periodo mestruale è passato e il seno della donna è gonfio e dolorante può essere un processo oncologico.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

+ 56 = 62

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: