forme per l'estensione delle unghie

È possibile estendere il bordo libero della lamina ungueale con punte o forme speciali. Nel primo caso, un pezzo di plastica deve essere incollato alla superficie cornea e attaccato ad esso i contorni necessari, oltre a tamponare accuratamente i confini con la zona di contatto. Le forme per l'estensione delle unghie consentono di utilizzare un modello già pronto per creare una transizione uniforme e poco appariscente allo stesso tempo.

Quali sono le forme per le estensioni delle unghie?

La classificazione dei dispositivi descritti viene effettuata secondo i 2 parametri: materiale di fabbricazione e metodo di fissaggio.
Nel primo gruppo ci sono forme monouso (morbide) e riutilizzabili (solide) per le estensioni delle unghie. Anche loro, a loro volta, sono divisi in diversi tipi.

Gli accessori monouso possono essere realizzati con tali materiali:

  • carta con spruzzo di metallo o polimero;
  • stagnola;
  • una combinazione di metallo e polimero.

Le forme riutilizzabili sono in metallo o Teflon, la plastica è usata raramente, è troppo difficile da disinfettare.
Gli specialisti in manicure preferiscono i dispositivi monouso, in quanto consentono di abbinare perfettamente i modelli già pronti per qualsiasi forma di piastre unghie, creando contorni ideali per ogni cliente.

Esistono anche forme inferiori (standard) e superiori per le estensioni delle unghie.

Il primo tipo specificato è un substrato su cui è disposto il materiale di lavoro. Lo svantaggio di tali dispositivi è la necessità di archiviare, lucidare e lucidare la superficie dopo l'accumulo.

Le forme superiori assomigliano a punte con una scala di valutazione. Il loro uso consente di ottenere una superficie completamente piatta e lucida che non necessita di ulteriori sviluppi.

Come utilizzare forme diverse per le estensioni delle unghie?

Dal fissaggio della forma dipende l'accuratezza della procedura e l'estetica dell'apparenza delle unghie di nuova concezione. Pertanto, è importante essere in grado di indossarli correttamente.

I dispositivi monouso vengono compressi preliminarmente, acquisendo profili ovali. In questo stato, le forme vengono posizionate sulle dita in modo che le unghie naturali si trovino all'interno di un foro speciale e il modello sia la loro continuazione. Con l'aiuto delle "orecchie" i rulli laterali del dito sono più strettamente coperti, questo eviterà che il materiale in eccesso possa fuoriuscire sulla pelle. Se necessario, l'accessorio può essere potato con le forbici, regolandolo secondo i contorni desiderati.

forme superiori per le estensioni delle unghie

Per costruire con forme riutilizzabili, il materiale è disposto all'interno del modello. In primo luogo, è attaccato all'unghia naturale e premuto a fondo, dopo di che viene eseguito l'allungamento del bordo libero. Dopo che il materiale si è asciugato, lo stampo è pulito e facilmente rimosso dalla parte superiore.

Come sostituire il modulo per le estensioni delle unghie?

Se hai urgentemente bisogno di costruire la procedura, e non ci sono modelli speciali e non sarai in grado di comprarli, puoi usare un foglio denso e liscio. È preferibile pre-tagliare le preforme che sono simili alle forme usa e getta. Non è consigliabile provare a sostituire i dispositivi con carta, cellophane o tela cerata.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

79 − 75 =

forme per l'estensione delle unghie

È possibile estendere il bordo libero della lamina ungueale con punte o forme speciali. Nel primo caso, un pezzo di plastica deve essere incollato alla superficie cornea e attaccato ad esso i contorni necessari, oltre a tamponare accuratamente i confini con la zona di contatto. Le forme per l'estensione delle unghie consentono di utilizzare un modello già pronto per creare una transizione uniforme e poco appariscente allo stesso tempo.

Quali sono le forme per le estensioni delle unghie?

La classificazione dei dispositivi descritti viene effettuata secondo i 2 parametri: materiale di fabbricazione e metodo di fissaggio.
Nel primo gruppo ci sono forme monouso (morbide) e riutilizzabili (solide) per le estensioni delle unghie. Anche loro, a loro volta, sono divisi in diversi tipi.

Gli accessori monouso possono essere realizzati con tali materiali:

  • carta con spruzzo di metallo o polimero;
  • stagnola;
  • una combinazione di metallo e polimero.

Le forme riutilizzabili sono in metallo o Teflon, la plastica è usata raramente, è troppo difficile da disinfettare.
Gli specialisti in manicure preferiscono i dispositivi monouso, in quanto consentono di abbinare perfettamente i modelli già pronti per qualsiasi forma di piastre unghie, creando contorni ideali per ogni cliente.

Esistono anche forme inferiori (standard) e superiori per le estensioni delle unghie.

Il primo tipo specificato è un substrato su cui è disposto il materiale di lavoro. Lo svantaggio di tali dispositivi è la necessità di archiviare, lucidare e lucidare la superficie dopo l'accumulo.

Le forme superiori assomigliano a punte con una scala di valutazione. Il loro uso consente di ottenere una superficie completamente piatta e lucida che non necessita di ulteriori sviluppi.

Come utilizzare forme diverse per le estensioni delle unghie?

Dal fissaggio della forma dipende l'accuratezza della procedura e l'estetica dell'apparenza delle unghie di nuova concezione. Pertanto, è importante essere in grado di indossarli correttamente.

I dispositivi monouso vengono compressi preliminarmente, acquisendo profili ovali. In questo stato, le forme vengono posizionate sulle dita in modo che le unghie naturali si trovino all'interno di un foro speciale e il modello sia la loro continuazione. Con l'aiuto delle "orecchie" i rulli laterali del dito sono più strettamente coperti, questo eviterà che il materiale in eccesso possa fuoriuscire sulla pelle. Se necessario, l'accessorio può essere potato con le forbici, regolandolo secondo i contorni desiderati.

forme superiori per le estensioni delle unghie

Per costruire con forme riutilizzabili, il materiale è disposto all'interno del modello. In primo luogo, è attaccato all'unghia naturale e premuto a fondo, dopo di che viene eseguito l'allungamento del bordo libero. Dopo che il materiale si è asciugato, lo stampo è pulito e facilmente rimosso dalla parte superiore.

Come sostituire il modulo per le estensioni delle unghie?

Se hai urgentemente bisogno di costruire la procedura, e non ci sono modelli speciali e non sarai in grado di comprarli, puoi usare un foglio denso e liscio. È preferibile pre-tagliare le preforme che sono simili alle forme usa e getta. Non è consigliabile provare a sostituire i dispositivi con carta, cellophane o tela cerata.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

33 + = 37