grasso di tasso con bronchite

grasso Trattamento di tasso è stata praticata per lungo tempo: il popolo russo utilizzato in una varietà di tecniche, e l'efficacia di questo strumento si è dimostrato il fatto che è stato utilizzato durante la seconda guerra mondiale. grasso Badger autorizzato a tenere i feriti, in modo che presto recuperato forza e spalmato con ustioni superficie della pelle per accelerare la guarigione.

Oggi, l'applicazione più popolare di grasso di tasso può essere chiamata trattamento bronchiale. È usato anche per il trattamento della tubercolosi, per non parlare della bronchite o di una semplice tosse fredda. Scopriamo come utilizzare correttamente questo rimedio per il trattamento.

Qual è il grasso di tasso utile per i bronchi?

Innanzitutto, prestiamo attenzione a quali proprietà del tasso di grasso sono utili per il trattamento dei bronchi:

  • rafforzamento delle funzioni immunitarie dell'organismo;
  • effetto avvolgente e riscaldante;
  • effetto espettorante dovuto a lieve irritazione;
  • effetto anti-infiammatorio;
  • aumenta l'emoglobina;
  • accelera la rigenerazione dei tessuti.

La riuscita combinazione di componenti a causa della evoluzione del grasso badger: questo animale, a differenza di altri Martens, corre in letargo a fine ottobre, e prima che il grasso immagazzinato per sopravvivere con successo le lunghe giornate invernali senza cibo. Si prepara con cura per questa volta nel mese di settembre, mangiare insetti, insetti, piccoli roditori, lucertole e rane. Badger dieta è ricca perché è onnivora, e non si restringe, non solo cibo proteico, ma anche ricca di carboidrati e fibre contenute nella radice e erba, ghiande, noci e funghi. Questo stile di vita dell'animale e ha portato al fatto che il suo grasso è molto prezioso come agente terapeutico.

Trattamento della bronchite con grasso di tasso

Il grasso di tasso è usato per bronchite ostruttiva e usuale, tosse di eziologia virale, polmonite.

Grasso di tasso nella bronchite - usare all'interno

Nel trattamento della bronchite il grasso di tasso può essere usato sia in forma pura che in miscela con altre sostanze.

Si ritiene che un maggiore effetto del grasso di tasso si ottiene se viene lavato giù con un decotto di rosa selvatica o erba di San Giovanni.

A causa del fatto che l'olio di tasso ha un odore e un sapore specifici, a volte viene diluito con latte caldo o miele in un rapporto 3: 1. Il grasso di tasso di una volta di ricezione non deve superare 1 cucchiaio.

Durante il giorno, può essere applicato non più di 3-4 volte dopo aver mangiato.

Anche per migliorare il gusto, il grasso di tasso può essere diluito con marmellata o spalmarlo sul pane e bere il tè.

Per rendere non solo utile, ma anche un gustoso rimedio, saranno necessari i seguenti ingredienti:

  • piastrella di cioccolato fondente;
  • 6 cucchiaini di cacao;
  • 100 g di burro;
  • 3 cucchiai grasso di tasso.

Per prima cosa è necessario sciogliere il grasso, quindi il cioccolato e aggiungere il cacao, quindi mescolare gli ingredienti. Prendi il farmaco dovrebbe essere 3 cucchiaini. 3-4 volte al giorno fino al recupero.

Risciacquo con grasso di tasso con bronchite

A una bronchite, alzata su uno sfondo di un'infezione, le procedure termiche e la macinazione sono mostrate. Il grasso di tasso penetra bene nella pelle e lascia permanentemente un film untuoso che trattiene il calore. Pertanto, lo sfregamento è indicato da fare prima di coricarsi.

Prendi la quantità necessaria di grasso di tasso e massaggia la zona dei bronchi prima sulla schiena e poi sul petto. Lo sfregamento dovrebbe essere intenso, ma di breve durata - 10 minuti. Dopo di ciò, il paziente deve indossare abiti caldi, avvolgersi in una coperta e bere un tè caldo, e poi andare a letto.

Controindicazioni all'uso del grasso di tasso

Il grasso di tasso deve essere usato con cautela nelle seguenti malattie:

trattamento con olio di tasso

  • disfunzione epatica;
  • malattie del pancreas;
  • pancreatite;
  • le allergie;
  • colelitiasi.

Il tasso di grasso è controindicato in:

  • la gravidanza;
  • allattamento;
  • bambini sotto i 3 anni.


Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

8 + 2 =

grasso di tasso con bronchite

grasso Trattamento di tasso è stata praticata per lungo tempo: il popolo russo utilizzato in una varietà di tecniche, e l'efficacia di questo strumento si è dimostrato il fatto che è stato utilizzato durante la seconda guerra mondiale. grasso Badger autorizzato a tenere i feriti, in modo che presto recuperato forza e spalmato con ustioni superficie della pelle per accelerare la guarigione.

Oggi, l'applicazione più popolare di grasso di tasso può essere chiamata trattamento bronchiale. È usato anche per il trattamento della tubercolosi, per non parlare della bronchite o di una semplice tosse fredda. Scopriamo come utilizzare correttamente questo rimedio per il trattamento.

Qual è il grasso di tasso utile per i bronchi?

Innanzitutto, prestiamo attenzione a quali proprietà del tasso di grasso sono utili per il trattamento dei bronchi:

  • rafforzamento delle funzioni immunitarie dell'organismo;
  • effetto avvolgente e riscaldante;
  • effetto espettorante dovuto a lieve irritazione;
  • effetto anti-infiammatorio;
  • aumenta l'emoglobina;
  • accelera la rigenerazione dei tessuti.

La riuscita combinazione di componenti a causa della evoluzione del grasso badger: questo animale, a differenza di altri Martens, corre in letargo a fine ottobre, e prima che il grasso immagazzinato per sopravvivere con successo le lunghe giornate invernali senza cibo. Si prepara con cura per questa volta nel mese di settembre, mangiare insetti, insetti, piccoli roditori, lucertole e rane. Badger dieta è ricca perché è onnivora, e non si restringe, non solo cibo proteico, ma anche ricca di carboidrati e fibre contenute nella radice e erba, ghiande, noci e funghi. Questo stile di vita dell'animale e ha portato al fatto che il suo grasso è molto prezioso come agente terapeutico.

Trattamento della bronchite con grasso di tasso

Il grasso di tasso è usato per bronchite ostruttiva e usuale, tosse di eziologia virale, polmonite.

Grasso di tasso nella bronchite - usare all'interno

Nel trattamento della bronchite il grasso di tasso può essere usato sia in forma pura che in miscela con altre sostanze.

Si ritiene che un maggiore effetto del grasso di tasso si ottiene se viene lavato giù con un decotto di rosa selvatica o erba di San Giovanni.

A causa del fatto che l'olio di tasso ha un odore e un sapore specifici, a volte viene diluito con latte caldo o miele in un rapporto 3: 1. Il grasso di tasso di una volta di ricezione non deve superare 1 cucchiaio.

Durante il giorno, può essere applicato non più di 3-4 volte dopo aver mangiato.

Anche per migliorare il gusto, il grasso di tasso può essere diluito con marmellata o spalmarlo sul pane e bere il tè.

Per rendere non solo utile, ma anche un gustoso rimedio, saranno necessari i seguenti ingredienti:

  • piastrella di cioccolato fondente;
  • 6 cucchiaini di cacao;
  • 100 g di burro;
  • 3 cucchiai grasso di tasso.

Per prima cosa è necessario sciogliere il grasso, quindi il cioccolato e aggiungere il cacao, quindi mescolare gli ingredienti. Prendi il farmaco dovrebbe essere 3 cucchiaini. 3-4 volte al giorno fino al recupero.

Risciacquo con grasso di tasso con bronchite

A una bronchite, alzata su uno sfondo di un'infezione, le procedure termiche e la macinazione sono mostrate. Il grasso di tasso penetra bene nella pelle e lascia permanentemente un film untuoso che trattiene il calore. Pertanto, lo sfregamento è indicato da fare prima di coricarsi.

Prendi la quantità necessaria di grasso di tasso e massaggia la zona dei bronchi prima sulla schiena e poi sul petto. Lo sfregamento dovrebbe essere intenso, ma di breve durata - 10 minuti. Dopo di ciò, il paziente deve indossare abiti caldi, avvolgersi in una coperta e bere un tè caldo, e poi andare a letto.

Controindicazioni all'uso del grasso di tasso

Il grasso di tasso deve essere usato con cautela nelle seguenti malattie:

trattamento con olio di tasso

  • disfunzione epatica;
  • malattie del pancreas;
  • pancreatite;
  • le allergie;
  • colelitiasi.

Il tasso di grasso è controindicato in:

  • la gravidanza;
  • allattamento;
  • bambini sotto i 3 anni.


Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

6 + 1 =