Foglia di bardana per dolore alle articolazioni

foglia di bardana per dolori articolari

La bardana è una delle piante più utilizzate nelle ricette della medicina tradizionale. Soprattutto, una foglia di bardana viene utilizzata per il dolore alle articolazioni, poiché i preparati basati su questa materia prima organica combattono efficacemente i processi infiammatori. Naturalmente, tali mezzi non sono in grado di curare completamente l'artrite o l'artrosi, ma anche nella medicina conservativa sono considerati una variante eccellente della terapia di mantenimento.

Il bardana aiuta con il dolore articolare?

Tra le proprietà utili della parte della bardana in questione c'è la regolazione del metabolismo del sale marino nel corpo. Questo assicura la rapida rimozione di liquidi in eccesso e depositi minerali dalle articolazioni.

Inoltre, bardana è nota per il suo effetto analgesico e antinfiammatorio, la capacità di migliorare lo stato dei tessuti cartilaginei, stimolare la loro rigenerazione e la produzione di liquido sinoviale.

Come usare foglie di bardana per dolori articolari?

Ci sono molte ricette con bardana. Le versioni più semplici sono gli impacchi fatti con foglie di bardana fresche. Sono preriscaldati e leggermente impastati per fare il succo, quindi applicati sulla zona interessata e avvolti con cellophane e panno di lana. Tali procedure aiutano ad alleviare i sintomi di artrite e artrosi sin dalla prima seduta.

Anche popolare è il trattamento del dolore al ginocchio con la tintura di bardana, che è facile da fare a casa.

Farmaco da prescrizione

ingredienti:

  • Succo appena spremuto da foglie di bardana - 0,5 l;
  • alcool medico - 100 ml;
  • miele di tiglio naturale - 500 ml.

Preparazione e uso

Per ottenere il succo è necessario lavare a fondo le foglie di bardana, macinarle in un tritacarne o in un frullatore, mettere la pappa in una garza e strizzarla bene. I componenti esistenti devono essere mescolati e agitati in un vaso chiuso entro 3 minuti. Il prodotto sarà immediatamente pronto per l'uso sotto forma di lozioni, impacchi e sfregamenti. Può essere conservato a lungo in frigorifero, circa 2 anni.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

62 − = 52

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: