drenaggio della cavità pleurica

Quando si scarica nella cavità pleurica attraverso un'incisione di piccole dimensioni, viene inserito un tubo speciale. Questa procedura è necessaria per le lesioni al torace.

Indicazioni per il drenaggio della cavità pleurica

L'indicazione principale per l'installazione del drenaggio è la presenza di essudato, sangue o pus nella cavità pleurica. L'aiuto può anche essere richiesto per i pazienti che hanno un accumulo di aria tra i petali della pleura.

Inoltre, le indicazioni per il drenaggio della cavità pleurica possono essere considerate:

  • empiema;
  • versamenti pleurici benigni copiosi o ripetuti;
  • versamenti pleurici maligni.

Quasi sempre il drenaggio della cavità pleurica viene effettuato con pneumotorace e idrotorace. Questi problemi, di regola, possono essere indovinati per insufficienza respiratoria o enfisema. E compaiono a fratture di costole, per esempio.

In alcuni casi, l'installazione di drenaggio è necessaria per i pazienti sottoposti a intervento chirurgico. I tubi rimangono nello sterno fino a quando la pressione non si normalizza e il liquido scompare completamente.

Metodi di drenaggio della cavità pleurica

Di solito, il tubo di drenaggio è installato a livello della linea ascellare media nel quinto o sesto intervallo tra le costole. Questo posto è scelto, in primo luogo, perché è sopra il diaframma ed è sicuro. E in secondo luogo, su questa parte della parete toracica è la muscolatura più sottile, quindi il drenaggio può essere introdotto più velocemente e più facilmente.

Per la procedura, hai bisogno di questi strumenti:

  • materiale sterile per la medicazione;
  • una preparazione per l'anestesia locale e una siringa;
  • un bisturi;
  • filo di seta;
  • forbici;
  • coppia di morsetti;
  • cateteri per drenaggio toracico.

Il sito di drenaggio è pre-marcato e trattato con un antisettico. Dopo aver eseguito la puntura, viene selezionato un tubo, che viene inviato attraverso il tratto nella cavità toracica, chiuso con una linea di giunzione ed è inoltre fissato.

Nei casi più gravi, anche dopo l'installazione del drenaggio, l'aria continua ad uscire troppo attivamente, può essere considerata indicazioni per il drenaggio della cavità pleuricala domanda di installare un secondo tubo.

Complicazioni del drenaggio della cavità pleurica

Se la pleura ha ispessimenti o giunture, il drenaggio non è così facile. Tra le più gravi complicazioni possibili della procedura sono le seguenti:

  • infezione;
  • il dolore;
  • enfisema sottocutaneo;
  • sanguinamento;
  • pneumotorace ricorrente o idrotorace.
Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 8 = 1

drenaggio della cavità pleurica

Quando si scarica nella cavità pleurica attraverso un'incisione di piccole dimensioni, viene inserito un tubo speciale. Questa procedura è necessaria per le lesioni al torace.

Indicazioni per il drenaggio della cavità pleurica

L'indicazione principale per l'installazione del drenaggio è la presenza di essudato, sangue o pus nella cavità pleurica. L'aiuto può anche essere richiesto per i pazienti che hanno un accumulo di aria tra i petali della pleura.

Inoltre, le indicazioni per il drenaggio della cavità pleurica possono essere considerate:

  • empiema;
  • versamenti pleurici benigni copiosi o ripetuti;
  • versamenti pleurici maligni.

Quasi sempre il drenaggio della cavità pleurica viene effettuato con pneumotorace e idrotorace. Questi problemi, di regola, possono essere indovinati per insufficienza respiratoria o enfisema. E compaiono a fratture di costole, per esempio.

In alcuni casi, l'installazione di drenaggio è necessaria per i pazienti sottoposti a intervento chirurgico. I tubi rimangono nello sterno fino a quando la pressione non si normalizza e il liquido scompare completamente.

Metodi di drenaggio della cavità pleurica

Di solito, il tubo di drenaggio è installato a livello della linea ascellare media nel quinto o sesto intervallo tra le costole. Questo posto è scelto, in primo luogo, perché è sopra il diaframma ed è sicuro. E in secondo luogo, su questa parte della parete toracica è la muscolatura più sottile, quindi il drenaggio può essere introdotto più velocemente e più facilmente.

Per la procedura, hai bisogno di questi strumenti:

  • materiale sterile per la medicazione;
  • una preparazione per l'anestesia locale e una siringa;
  • un bisturi;
  • filo di seta;
  • forbici;
  • coppia di morsetti;
  • cateteri per drenaggio toracico.

Il sito di drenaggio è pre-marcato e trattato con un antisettico. Dopo aver eseguito la puntura, viene selezionato un tubo, che viene inviato attraverso il tratto nella cavità toracica, chiuso con una linea di giunzione ed è inoltre fissato.

Nei casi più gravi, anche dopo l'installazione del drenaggio, l'aria continua ad uscire troppo attivamente, può essere considerata indicazioni per il drenaggio della cavità pleuricala domanda di installare un secondo tubo.

Complicazioni del drenaggio della cavità pleurica

Se la pleura ha ispessimenti o giunture, il drenaggio non è così facile. Tra le più gravi complicazioni possibili della procedura sono le seguenti:

  • infezione;
  • il dolore;
  • enfisema sottocutaneo;
  • sanguinamento;
  • pneumotorace ricorrente o idrotorace.
Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

8 + 1 =