dermatomicosi inguinale

Dermatomicosi inguinale - una malattia dermatologica causata da un fungo patogeno del genere Trichophyton e Microsporum. I microrganismi fungini parassitano sulle superfici calde e calde del corpo. Un tipico luogo di diffusione della dermatomiocosi è la regione inguinale. Nella maggior parte dei casi, il fungo della regione inguinale e il cuoio capelluto sono presenti simultaneamente.

Sintomi e cause della dermatomicosi inguinale

La diffusione dell'infezione avviene direttamente quando una persona contatta una persona o indirettamente attraverso asciugamani, biancheria intima e altri oggetti che il paziente ha usato. I fattori predisponenti sono:

  • rash cutaneo;
  • l'obesità;
  • diminuzione dell'immunità;
  • disturbi ormonali;
  • l'uso di biancheria da tessuti sintetici;
  • trascuratezza delle norme di igiene personale.

I principali sintomi della dermatomicosi inguinale sono:

  • prurito e bruciore all'inguine;
  • rash rosso a forma di anello con caratteristici bordi rialzati;
  • peeling, pelle screpolata;
  • arrossamento e prurito delle cosce interne, apertura anale.

Che per curare la dermatomicosi inguinale?

Il trattamento della dermatomicosi della regione inguinale è effettuato da agenti antimicotici, che sono classificati come over-the-counter. Questi possono essere aerosol, gel, creme, ma gli esperti ritengono che sia meglio usare unguenti. Efficaci sono i farmaci contenenti clotrimazolo, miconazolo, terbinafina. praticamente trattamento della dermatomicosi inguinaleTutti i fungicidi hanno anche un effetto antisettico ed essiccante. Quando il trattamento sistemico con farmaci antifungini, la dermatomicosi inguinale passa completamente. Il corso di terapia è, di regola, due settimane.

In alcuni casi, quando la pelle è gravemente infiammata e ancora non può sbarazzarsi dello stampo, prima di strofinare la pomata nella zona problema si raccomanda di fare impacchi con resorcinolo o conservanti, come permanganato di potassio, furatsilinom. Inoltre, i medici consigliano ogni 7 giorni di cambiare il farmaco antimicotico per evitare la dipendenza.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 63 = 71

dermatomicosi inguinale

Dermatomicosi inguinale - una malattia dermatologica causata da un fungo patogeno del genere Trichophyton e Microsporum. I microrganismi fungini parassitano sulle superfici calde e calde del corpo. Un tipico luogo di diffusione della dermatomiocosi è la regione inguinale. Nella maggior parte dei casi, il fungo della regione inguinale e il cuoio capelluto sono presenti simultaneamente.

Sintomi e cause della dermatomicosi inguinale

La diffusione dell'infezione avviene direttamente quando una persona contatta una persona o indirettamente attraverso asciugamani, biancheria intima e altri oggetti che il paziente ha usato. I fattori predisponenti sono:

  • rash cutaneo;
  • l'obesità;
  • diminuzione dell'immunità;
  • disturbi ormonali;
  • l'uso di biancheria da tessuti sintetici;
  • trascuratezza delle norme di igiene personale.

I principali sintomi della dermatomicosi inguinale sono:

  • prurito e bruciore all'inguine;
  • rash rosso a forma di anello con caratteristici bordi rialzati;
  • peeling, pelle screpolata;
  • arrossamento e prurito delle cosce interne, apertura anale.

Che per curare la dermatomicosi inguinale?

Il trattamento della dermatomicosi della regione inguinale è effettuato da agenti antimicotici, che sono classificati come over-the-counter. Questi possono essere aerosol, gel, creme, ma gli esperti ritengono che sia meglio usare unguenti. Efficaci sono i farmaci contenenti clotrimazolo, miconazolo, terbinafina. praticamente trattamento della dermatomicosi inguinaleTutti i fungicidi hanno anche un effetto antisettico ed essiccante. Quando il trattamento sistemico con farmaci antifungini, la dermatomicosi inguinale passa completamente. Il corso di terapia è, di regola, due settimane.

In alcuni casi, quando la pelle è gravemente infiammata e ancora non può sbarazzarsi dello stampo, prima di strofinare la pomata nella zona problema si raccomanda di fare impacchi con resorcinolo o conservanti, come permanganato di potassio, furatsilinom. Inoltre, i medici consigliano ogni 7 giorni di cambiare il farmaco antimicotico per evitare la dipendenza.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 30 = 36