contusione di costole

La funzione principale delle costole è quella di proteggere gli organi respiratori dai danni. Lesioni alle costole possono verificarsi a seguito di una caduta o di un tratto da parte di un oggetto contundente. Naturalmente, un livido non è pericoloso quanto una frattura, ma il paziente può essere turbato da forti dolori e difficoltà di respirazione.

Contusione di costole - sintomi

Quando le costole sono danneggiate, si osservano i seguenti segni:

  1. Si forma il gonfiore dell'area interessata. Entro quindici minuti, la pelle inizia a cambiare colore, indicando un'emorragia sottocutanea. La profondità delle lesioni costali può essere giudicata dall'intensità della colorazione dei lividi.
  2. Ci sono ematomi, sensazioni spiacevoli quando si respira, dolore quando si tocca e si gira il tronco.

Un forte dolore durante la respirazione con contusione delle costole del torace può indicare una frattura.

Cosa devo fare se le costole mi fanno male?

Le attività di assistenza includono quanto segue:

  1. Applicare una benda stretta che aiuti a fermare l'emorragia sottocutanea.
  2. Dare al paziente una posizione elevata.
  3. Applicare a freddo, usando un asciugamano bagnato o un impacco di ghiaccio. Queste azioni aiutano a ridurre la sindrome del dolore. La durata dell'applicazione del freddo non deve superare i tre giorni, dopodiché viene applicato il calore.
  4. Se il livido è grave, allora è necessario sottoporsi ad esame per escludere fratture.

Quanto fa male la costola?

La lesione delle costole può essere accompagnata da dolore durante tutto il periodo di trattamento. Sorge improvvisamente, quindi durante il recupero è importante fornire pace e abbandonare lo sport, specialmente nei primi due giorni, quando il dolore è più pronunciato.

Contusione di costola - trattamento

cosa fare con un livido costola

Dopo essere andato dal medico per le ferite alle costole, tu, prima di tutto, dovrai sottoporti all'esame dei polmoni e di altri organi per escludere il loro danno. Insieme al riposo a letto, al paziente viene prescritto l'uso di antidolorifici e farmaci antinfiammatori, come Ibuprofen, Naproxen e Diclofenac.

Accelerare il processo di guarigione usando metodi popolari. Si consiglia di applicare un impacco da una polvere di acqua nebulizzata diluita con acqua. È inoltre possibile utilizzare la lozione dalla tintura di arnica o prendere internamente per quaranta gocce.

Quando il dolore diminuisce, puoi procedere allo sviluppo delle costole. A questo scopo, il medico nomina un corso speciale di fisioterapia. Le persone che sono attivamente coinvolte nello sport, si raccomanda in un primo momento di proteggere le costole con un gilet speciale, che ridurrà il carico e fisserà la loro posizione.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

18 − = 11