coni vaginali

Un tale adattamento come coni vaginali è spesso usato in ginecologia per rafforzare i muscoli situati direttamente nella pelvi. Il più delle volte vengono venduti in un set, che di solito include molti aspetti identici, così come una forma, ma di dimensioni diverse, i coni.

Quando diventa necessario usare i coni vaginali?

Questo tipo di adattamento può essere prescritto alle donne con:

  • la possibilità di abbassare le pareti della vagina e direttamente il corpo dell'utero;
  • la gravidanza e il periodo postparto, per prevenire l'indebolimento dei muscoli del pavimento pelvico e riportarli alla loro condizione originale;
  • il rischio di infezione degli organi genitali interni con un gap sessuale aperto;
  • la presenza di problemi come l'incontinenza urinaria (stress, incontinenza osservata con tosse, sforzo fisico).

Inoltre, vale la pena notare che eseguire esercizi con coni vaginali può aumentare la sensibilità dei muscoli del pavimento pelvico, il che rende possibile provare nuove sensazioni durante i rapporti sessuali.

Qual è il principio dei coni vaginali?

L'uso dei coni vaginali del kit consente di sviluppare una sensazione dei muscoli del pavimento pelvico e promuove anche il loro immediato accumulo.

Il meccanismo di azione di tali dispositivi è il seguente. Dopo l'introduzione del cono nella vagina, alla fine dopo se stesso, mentre scivola fuori. Ciò è ottenuto come risultato della tensione dell'apparato muscolare, che reagisce all'introduzione del cono per contrazione riflessa.

Con un allenamento così regolare, le fibre muscolari del pavimento pelvico diventano più spesse in poche settimane. Gli studi clinici dimostrano che allenare i muscoli pelvici aiuta a rafforzarli. Quindi, dopo 2-3 settimane di allenamento con ponderali coni vaginali, una donna può già controllare autonomamente i muscoli, set di coni vaginali e continuare tali attività senza di loro.

Che tipo di coni vaginali dovrei scegliere?

Detto ciò che è questo tipo di adattamento, considera le sue varietà.

A seconda di cosa è fatto il cono, distinguere tra silicone e polipropilene. In apparenza, non differiscono in alcun modo. Tuttavia, il silicone è più pratico e resistente. Inoltre, i coni vaginali in silicone non cambiano quasi mai la loro forma, anche dopo un uso prolungato. Ciò spiega in parte il loro costo più elevato, rispetto ai coni vaginali in polipropilene.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 1 = 1

coni vaginali

Un tale adattamento come coni vaginali è spesso usato in ginecologia per rafforzare i muscoli situati direttamente nella pelvi. Il più delle volte vengono venduti in un set, che di solito include molti aspetti identici, così come una forma, ma di dimensioni diverse, i coni.

Quando diventa necessario usare i coni vaginali?

Questo tipo di adattamento può essere prescritto alle donne con:

  • la possibilità di abbassare le pareti della vagina e direttamente il corpo dell'utero;
  • la gravidanza e il periodo postparto, per prevenire l'indebolimento dei muscoli del pavimento pelvico e riportarli alla loro condizione originale;
  • il rischio di infezione degli organi genitali interni con un gap sessuale aperto;
  • la presenza di problemi come l'incontinenza urinaria (stress, incontinenza osservata con tosse, sforzo fisico).

Inoltre, vale la pena notare che eseguire esercizi con coni vaginali può aumentare la sensibilità dei muscoli del pavimento pelvico, il che rende possibile provare nuove sensazioni durante i rapporti sessuali.

Qual è il principio dei coni vaginali?

L'uso dei coni vaginali del kit consente di sviluppare una sensazione dei muscoli del pavimento pelvico e promuove anche il loro immediato accumulo.

Il meccanismo di azione di tali dispositivi è il seguente. Dopo l'introduzione del cono nella vagina, alla fine dopo se stesso, mentre scivola fuori. Ciò è ottenuto come risultato della tensione dell'apparato muscolare, che reagisce all'introduzione del cono per contrazione riflessa.

Con un allenamento così regolare, le fibre muscolari del pavimento pelvico diventano più spesse in poche settimane. Gli studi clinici dimostrano che allenare i muscoli pelvici aiuta a rafforzarli. Quindi, dopo 2-3 settimane di allenamento con ponderali coni vaginali, una donna può già controllare autonomamente i muscoli, set di coni vaginali e continuare tali attività senza di loro.

Che tipo di coni vaginali dovrei scegliere?

Detto ciò che è questo tipo di adattamento, considera le sue varietà.

A seconda di cosa è fatto il cono, distinguere tra silicone e polipropilene. In apparenza, non differiscono in alcun modo. Tuttavia, il silicone è più pratico e resistente. Inoltre, i coni vaginali in silicone non cambiano quasi mai la loro forma, anche dopo un uso prolungato. Ciò spiega in parte il loro costo più elevato, rispetto ai coni vaginali in polipropilene.

Written by

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 2 = 5