Autoemoterapia - indicazioni | actualidadypolitica.com

Autoemoterapia – indicazioni

autohaemotherapy testimonianza

autohaemotherapy È un metodo correlato alla terapia immunocorrettiva, che viene utilizzato in medicina e cosmetologia per trattare una varietà di malattie e condizioni patologiche. Coinvolge il sangue venoso del paziente (per via sottocutanea o intramuscolare).

L'effetto dell'autoemoterapia

L'introduzione del sangue viene prima percepita dal corpo come la penetrazione di una sostanza estranea, che contribuisce alla massima attivazione delle sue funzioni protettive, lo sviluppo di cellule protettive. Queste cellule riconoscono presto il sangue come "loro", non pericoloso, a causa del quale la loro attività è diretta verso l'attenzione patologica nel corpo.

Il risultato delle procedure di autoemoterapia è:

  • attivazione di reazioni protettive e riabilitative del corpo, aumento di immunità;
  • miglioramento della circolazione sanguigna e del flusso linfatico;
  • miglioramento dei processi metabolici nel corpo;
  • rapida guarigione delle ferite, anche purulenta;
  • rimozione delle tossine dal corpo;
  • aumento delle prestazioni mentali e fisiche;
  • aumento di vitalità.

Indicazioni per l'autoemoterapia:

  • lesioni cutanee di natura infettiva e non infettiva (psoriasi, acne, foruncolosi, dermatiti, neurodermiti, eczemi, ecc.);
  • Malattie lente e ricorrenti degli organi ENT e dell'apparato respiratorio (polmonite, faringite, laringite, otite, ecc.);
  • malattie allergiche (asma bronchiale, raffreddore da fieno, ecc.);
  • patologia del tratto gastrointestinale;
  • malattie del sistema genito-urinario;
  • lunghe ferite non cicatrizzanti dopo ferite e interventi chirurgici;
  • vene varicose;
  • invecchiamento precoce della pelle;
  • sindromi da dolore cronico;
  • stati di immunodeficienza.

Autoemoterapia per foruncolosi

La foruncolosi cronica è una delle più comuni patologie di natura batterica, caratterizzata da un decorso ininterrotto con esacerbazioni prolungate e bassa efficacia della terapia antimicrobica e sintomatica. L'emergere e lo sviluppo di questa malattia ha un ruolo significativo nel disturbare il normale funzionamento delle varie parti del sistema immunitario.

L'autoemoterapia, come metodo di stimolazione della terapia, con la foruncolosi mostra risultati abbastanza buoni. Di norma, le procedure sono condotte da un corso da 8 a 10 iniezioni (da 5 a 10 ml di sangue per iniezione) eseguite a giorni alterni. Una combinazione efficace di questo metodo con l'uso di anatoxina stafilococco.

Autoemoterapia in ginecologia

Questo metodo è ampiamente usato nel trattamento di patologie della sfera sessuale femminile, e precisamente:

  • infezione da cytomegalovirus cronico;
  • processi infiammatori nelle appendici e nell'utero;
  • processo adesivo nella piccola pelvi;
  • condilomatosi, papillomatosi;
  • herpes genitale;
  • sindrome climaterica;
  • infertilità, ecc.

In ginecologia, il più delle volte viene applicato lo schema classico, che prevede l'introduzione di sostanze fresche, non trasformate, senza sostanze aggiunte artificialmente, sangue e autoemoterapia con ozono. In questo schema, il sangue del paziente è collegato all'ozono, il che aumenta l'effetto terapeutico. Tuttavia, vale la pena sapere che l'autoemoterapia per la maggior parte delle malattie ginecologiche non è utilizzata come principale, ma come metodo ausiliario.

Autoemoterapia per l'acne

L'autoemoterapia recente è spesso raccomandata per il trattamento dell'acne, che non può essere eliminata dall'esterno autoemoterapia per foruncolosifondi. In questo caso, è anche possibile applicare sia le tecniche classiche che l'autoemoterapia con l'ozono, combinandolo con iniezioni di antibiotici e gluconato di calcio.

Controindicazioni all'autoemoterapia:

  • malattie cardiache e vascolari;
  • epilessia, altri disturbi del sistema nervoso;
  • disturbi emorragici;
  • patologie pancreatiche croniche;
  • ipotensione;
  • oncologia.
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

71 + = 79

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Autoemoterapia – indicazioni

autohaemotherapy testimonianza

autohaemotherapy È un metodo correlato alla terapia immunocorrettiva, che viene utilizzato in medicina e cosmetologia per trattare una varietà di malattie e condizioni patologiche. Coinvolge il sangue venoso del paziente (per via sottocutanea o intramuscolare).

L'effetto dell'autoemoterapia

L'introduzione del sangue viene prima percepita dal corpo come la penetrazione di una sostanza estranea, che contribuisce alla massima attivazione delle sue funzioni protettive, lo sviluppo di cellule protettive. Queste cellule riconoscono presto il sangue come "loro", non pericoloso, a causa del quale la loro attività è diretta verso l'attenzione patologica nel corpo.

Il risultato delle procedure di autoemoterapia è:

  • attivazione di reazioni protettive e riabilitative del corpo, aumento di immunità;
  • miglioramento della circolazione sanguigna e del flusso linfatico;
  • miglioramento dei processi metabolici nel corpo;
  • rapida guarigione delle ferite, anche purulenta;
  • rimozione delle tossine dal corpo;
  • aumento delle prestazioni mentali e fisiche;
  • aumento di vitalità.

Indicazioni per l'autoemoterapia:

  • lesioni cutanee di natura infettiva e non infettiva (psoriasi, acne, foruncolosi, dermatiti, neurodermiti, eczemi, ecc.);
  • Malattie lente e ricorrenti degli organi ENT e dell'apparato respiratorio (polmonite, faringite, laringite, otite, ecc.);
  • malattie allergiche (asma bronchiale, raffreddore da fieno, ecc.);
  • patologia del tratto gastrointestinale;
  • malattie del sistema genito-urinario;
  • lunghe ferite non cicatrizzanti dopo ferite e interventi chirurgici;
  • vene varicose;
  • invecchiamento precoce della pelle;
  • sindromi da dolore cronico;
  • stati di immunodeficienza.

Autoemoterapia per foruncolosi

La foruncolosi cronica è una delle più comuni patologie di natura batterica, caratterizzata da un decorso ininterrotto con esacerbazioni prolungate e bassa efficacia della terapia antimicrobica e sintomatica. L'emergere e lo sviluppo di questa malattia ha un ruolo significativo nel disturbare il normale funzionamento delle varie parti del sistema immunitario.

L'autoemoterapia, come metodo di stimolazione della terapia, con la foruncolosi mostra risultati abbastanza buoni. Di norma, le procedure sono condotte da un corso da 8 a 10 iniezioni (da 5 a 10 ml di sangue per iniezione) eseguite a giorni alterni. Una combinazione efficace di questo metodo con l'uso di anatoxina stafilococco.

Autoemoterapia in ginecologia

Questo metodo è ampiamente usato nel trattamento di patologie della sfera sessuale femminile, e precisamente:

  • infezione da cytomegalovirus cronico;
  • processi infiammatori nelle appendici e nell'utero;
  • processo adesivo nella piccola pelvi;
  • condilomatosi, papillomatosi;
  • herpes genitale;
  • sindrome climaterica;
  • infertilità, ecc.

In ginecologia, il più delle volte viene applicato lo schema classico, che prevede l'introduzione di sostanze fresche, non trasformate, senza sostanze aggiunte artificialmente, sangue e autoemoterapia con ozono. In questo schema, il sangue del paziente è collegato all'ozono, il che aumenta l'effetto terapeutico. Tuttavia, vale la pena sapere che l'autoemoterapia per la maggior parte delle malattie ginecologiche non è utilizzata come principale, ma come metodo ausiliario.

Autoemoterapia per l'acne

L'autoemoterapia recente è spesso raccomandata per il trattamento dell'acne, che non può essere eliminata dall'esterno autoemoterapia per foruncolosifondi. In questo caso, è anche possibile applicare sia le tecniche classiche che l'autoemoterapia con l'ozono, combinandolo con iniezioni di antibiotici e gluconato di calcio.

Controindicazioni all'autoemoterapia:

  • malattie cardiache e vascolari;
  • epilessia, altri disturbi del sistema nervoso;
  • disturbi emorragici;
  • patologie pancreatiche croniche;
  • ipotensione;
  • oncologia.
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

6 + 4 =

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: